Decollo di Tocco da Casauria

Decollo parapendioIl decollo è situato a 650 m. (s.l.m.), con esposizione E-NE (coordinate gps N42 11 33 - E13 54 28) nel Parco della Maiella. E' un'ampia superfice erbosa mediamente inclinata, ed è provvista di varie maniche a vento, di un'estesa tettoia in legno  e di una stazione metereologica telematica che è possibile interrogare tramite il cellulare al numero: 3208152100. E' raggiungibile tramite strada sterrata e dispone di un ampio parcheggio per le autovetture. Alle sue spalle si eleva la catena del Morrone che raggiunge, nel suo punto più alto, la quota di 2060 m. L'atterraggio ufficiale, fornito anch'esso di manica a vento, si trova a 400 m slm ed è perfettamente visibile dal decollo e facilmente raggiungibile anche dai piloti meno esperti.


Grazie alla vicinanza del mare (30 km), Tocco da Casauria gode del favore di una brezza costante e di termiche generose da primavera ad autunno. Si può scegliere di veleggiare lungo il costone basso e rimanere sempre in vista del decollo oppure fare rotta verso il Morrone per un volo di cross , seguire la catena per ad arrivare a Pacentro (AQ) o addirittura spingersi fino al Piano delle Cinque Miglia, nei pressi di Roccaraso (AQ). Volendo si può andare anche in direzione del Parco del Gran Sasso: in tal caso bisogna prima acquisire la quota necessaria ad attraversare in sicurezza le Gole di Tremonti e poi puntare verso il valico di Cannatina.