Sei qui: Home Numeri utili Informazioni Informazioni Tocco da Casauria nel Patto dei Sindaci

Tocco da Casauria nel Patto dei Sindaci

copertinaSEAPsmall
Il 29 Gennaio 2008, la Commissione Europea ha lanciato il Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors), un’iniziativa per coinvolgere attivamente le città europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale.
Questa iniziativa, su base volontaria, impegna le città europee a predisporre un Piano di Azione con l’obiettivo di ridurre di oltre il 20% le proprie emissioni di gas serra attraverso politiche e misure locali che aumentino il ricorso alle fonti di energia rinnovabile, che migliorino l’efficienza energetica e attuino programmi ad hoc sul risparmio energetico e l’uso razionale dell’energia.       
Il Comune di Tocco da Casauria ha aderito al Patto dei Sindaci con Delibera del Consiglio Comunale n. 56  del 19/05/2010 ed ha approvato all’unanimità il suo SEAP il 24/11/2011, che è stato presentato alla cittadinanza con un convegno “Convegno CLIMA-ENERGIA - Le opportunità per la pubblica amministrazione » il 15 dicembre 2011, avviando il suo percorso verso la riduzione delle sue emissioni.
Il SEAP, infatti, è lo strumento attraverso il quale il Comune, concretamente, intende raggiungere il suo obiettivo di riduzione di almeno il 20% delle emissioni di CO2 annuali al 2020 ed è costituito da due parti:
  • L’inventario delle emissioni di base (BEI), che fornisce informazioni sulle emissioni di CO2 attuali e future del territorio comunale, individua le criticità e le opportunità per uno sviluppo energeticamente sostenibile del territorio;
  • Il Piano d’Azione che individua un set di azioni che l’Amministrazione intende portare avanti al fine di raggiungere gli obiettivi di riduzione della CO2 definiti nel BEI.

Documenti scaricabili: