Alto contrasto Aa Aa Aa
Modalità notturna Default
 
 
uploads/elenco_1/2-2-slide_1.png
Sei qui: HOME » News » Abbandono dei rifiuti: al via i controlli

Abbandono dei rifiuti: al via i controlli

Ambiente e rifiuti

05/07/2018

Abbandono dei rifiuti: al via i controlli

Interventi di vigilanza ambientale e lotta alle microdiscariche. Sono state avviate dal Comune di Tocco da Casauria, attività di controllo del territorio per sanzionare quanti abbandonano i sacchetti di immondizia per strada. Diverse le arterie viarie finite nel mirino dell’attività di monitoraggio, pensata con il doppio obiettivo di mantenere pulito il territorio e nel contempo favorire sempre più la raccolta differenziata.

Nel corso dei controlli, che si svolgono con la prassi ormai consolidata dell’apertura del sacchetto di rifiuto abbandonato per strada, sono stati trovati elementi utili a risalire ai utenti trasgressori che ora, come prevede la legge, verranno multati con una sanzione determinata dall’aver sporcato oltre ad aver arrecato un pesante rischio igienico-sanitario ed ambientale e che andrà da un minimo di 50 ad un massimo di 500 euro.

“Non possiamo tollerare oltre questa situazione – spiega il sindaco Luciano Lattanzio - Si deve comprendere che la raccolta differenziata è un vantaggio per tutti: a cominciare dall’ambiente, per finire con il risparmio economico. Le nostre realtà territoriali devono essere rispettate e non maltrattate con l’abbandono di rifiuti ovunque. Non è un’azione punitiva verso i cittadini, tutt’altro, - sottolinea ancora il primo cittadino -, ma un’iniziativa che vuole tutelarli. Una raccolta differenziata eseguita correttamente aiuta gli spazi a rimanere decorosi e permette di mantenere contenuti i costi”.

Foto